Scegliere il registratore di cassa: le tipologie

Qualsiasi sia il tuo settore, con il registratore di cassa puoi facilmente ottenere la somma dei beni venduti, senza ricorrere a calcoli, per richiedere al cliente subito il giusto prezzo.

Sicuramente la forma degli odierni registratori è ancora simile ai primi modelli, già meccanizzati e progettati per far aprire la cassa contemporaneamente alla pressione sul tasto del totale.

La tecnologia e l’informazione di oggi, hanno sicuramente avuto un ruolo rilevante per il miglioramento delle prestazioni, ma il concetto del registratore di cassa è ancora oggi lo stesso: inserire i diversi importi ricavandone la sommatoria in maniera semplice e immediata.

Per adempiere agli obblighi di legge, poi, lo scontrino che viene rilasciato dal registratore di cassa è fiscale e automaticamente ne viene registrata una copia che, a fine giornata, permetterà di fare il calcolo complessivo del venduto anche ai fini delle dichiarazioni fiscali.

Le tipologie di registratori di cassa

I tempi, sempre più frenetici e l’aumento delle vendite hanno provocato una velocizzazione e semplificazione del processo di calcolo del registratore di cassa.

Anche se è ancora in uso in moltissimi esercizi commerciali il registratore di cassa “base”, il registratore di cassa ora definisce anche modelli più evoluti.

Hai un’attività alimentare?

Se colleghi il registratore di cassa ad una bilancia, otterrai un sistema più tecnologico, che permette di fare la somma totale di diversi beni acquistati a peso.

Per semplificare la cassa…

Rimanendo sempre in tema di strutture esterne collegate al registratore, possiamo menzionare il lettore di codici a barre, il quale permette di velocizzare e semplificare la cassa: velocizza i processi di calcolo poichè non è necessario inserire pezzo per pezzo l’importo, ma la lettura del codice a barre di ciascun prodotto fa comparire sul registratore di cassa il prezzo del singolo oggetto.

Per semplificare il pagamento…

Anche il POS può essere annoverato tra i miglioramenti tecnologici apportati ai registratori di cassa. In questo modo il pagamento può essere fatto anche tramite supporti elettronici, appunto grazie al collegamento tra cassa e POS.

Per i grandi magazzini…

I grandi magazzini hanno esigenze diverse dai singoli negozi, come gestire riordini e scorte di magazzino, tenere traccia delle vendite.

In questi casi i dati vengono comunicati dai singoli registratori di cassa ad un sistema centrale: oltre ad adempiere le sue funzioni primarie, il registratore di cassa funge da raccoglitore di dati, necessari per il corretto andamento del magazzino.

Si potranno in questo modo effettuare più facilmente gestione delle scorte e ordini.

IDS Sermide ha la scelta per ogni settore, dal piccolo negozio al grande magazzino, richiedi le nostre offerte di noleggio registratori di cassa e sapremo indicarti la scelta migliore per te!

Save