Idratarsi correttamente in gravidanza con gli erogatori acqua

Idratarsi correttamente in gravidanza con gli erogatori acqua

Bere spesso e tanto è molto importante e questa non è di certo una novità, anzi è uno dei principi base da seguire se si desidera vivere bene e avere un’alimentazione corretta.

In gravidanza soprattutto è molto importante idratare il proprio organismo… ma con la giusta acqua.

Nel luogo di lavoro soprattutto diventa difficile conciliare le attività della giornata e il bere regolare, cosa che dovrebbe essere quasi obbligatoria per ogni donna in gravidanza.

Con gli erogatori acqua in ufficio, la propria missione quotidiana può essere raggiunta con molta più facilità.

Cosa succede al nostro corpo se non beviamo abbastanza e bene?

Bere molta acqua buona in gravidanza ( almeno 1 litro e mezzo o 2 al giorno), allevia diversi inconvenienti e previene molti problemi favorendo il benessere sia della mamma e del bambino.

Innanzitutto, la disidratazione può comportare un aumento della nausea, delle contrazioni, dei mal di testa, dell’irregolarità intestinale e delle infezioni urinarie.

Allo stesso tempo, anche il feto ne può risentire: il liquido amniotico è composto dalla maggior parte da acqua, un apporto ridotto, può comportare il posizionamento del feto troppo addosso all’utero, con la possibilità di deformazioni agli arti.

Assumendo correttamente le quantità consigliate e bevendo la giusta acqua, si evitano questi problemi ottenendo anche diversi risultati:

  • Maggior controllo della ritenzione idrica, gonfiore e del senso di pesantezza delle gambe;
  • Maggiore tonicità ed elasticità dei tessuti, perciò meno smagliature;
  • Previene la stitichezza, le emorroidi e gli sbalzi ormonali.

Come mantenere l’abitudine di bere anche in ufficio?

A casa è semplice riuscire a mantenere le nostre abitudini alimentari, al lavoro invece è un’altra storia: mille impegni e a volte mancanze delle risorse.

Una di queste è proprio l’avere a disposizione la quantità necessaria di acqua.

Soprattutto per una donna in gravidanza, può risultare scomodo portare in borsa litri e litri di acqua se non si ha modo di fare la scorta in ufficio e se ci si sposta con i mezzi pubblici.

Grazie all’inserimento di un erogatore acqua in ufficio si eliminano molti piccoli-grandi disagi per le future mamme: potranno così accedere all’acqua senza trasportare bottiglie pesanti.

Per l’ufficio IDS Sermide ha la soluzione che fa per te:

BLUBAR IT

erogatori acqua blupuraCon pulsanti in acciaio inox per un’erogazione più professionale e la possibilità di avere il “portion control”

  • Con pulsanti in acciaio inox e l’opzione del portion control
  • 2 opzioni di erogazione: acqua fredda liscia e frizzante, o acqua fredda liscia ed a temperatura ambiente
  • Completamente realizzata in acciaio inox, con pannello frontale in plexiglass retroilluminato
  • Spazio interno per alloggiare la cartuccia di filtrazione ed UV in linea
  • Gasatore professionale in acciaio inox
  • Serpentina di raffreddamento doppia, una per l’acqua fredda e l’altra per l’acqua gassata
  • Banco di ghiaccio ad alto isolamento per una elevata produzione di acqua fredda, liscia e gassata.

 

ECOCHIC I.T.

erogatori acqua blupuraIl nuovo refrigeratore d’acqua soprabanco dal design moderno ed elegante, davvero “COOL”!

  • Involucro tutto in inox con inserto colorato in plexiglas blu
  • Gas naturale R290
  • Stesso banco di ghiaccio e performance della gamma Fontemagna
  • Facile apertura per manutenzione
  • Elettrovalvola di sicurezza in ingresso
  • Erogazione per bottiglie di altezza fino a 37cm
  • Pulsanti elettrici in acciaio inox
  • Indicatore di livello del banco di ghiaccio visibile dall’esterno
  • Riempimento del banco di ghiaccio tramite connessione
  • Spazio interno per alloggiare la cartuccia di filtrazione e la lampada UV (solo per il modello da 150lt/h)

 

 

 

Contattaci se vuoi adottare anche tu questa soluzione per il tuo ufficio:

Save

By |2018-02-02T17:20:40+00:0020 settembre 2017|Erogatori acqua|0 Commenti

Scrivi un commento